Rosa, rosso o anche leggermente pallido: il colore delle gengive può variare a seconda dello stato di salute. In genere, gengive da rosa chiaro a rosa scuro sono indice di salute, mentre se sono rosse sono sintomo di sensibilità o infiammazione.

Come posso sapere se le mie gengive sono sane?

La condizione delle gengive è un ottimo indicatore dello stato di salute generale: prestando attenzione al loro colore e al loro aspetto è possibile accorgersi di eventuali anomalie e rivolgersi a un dentista per una visita di controllo. Sono molti i colori considerati sani: il rosa e le varie sfumature sono i più comuni ma molto dipende dai fattori genetici o anche dall'esposizione ai raggio solari; può anche essere del tutto normale avere gengive nere o marroni, indipendentemente dal colore della pelle. Il colore delle gengive può cambiare a seconda delle salute, non solo della bocca ma di tutto il corpo. Dai un'occhiata all'elenco di colori che segue per saperne di più sul loro possibile significato e su cosa puoi fare attivamente per avere un sorriso bello e sano.
TANYA_830x430_F3

Colori delle gengive da conoscere

  • Rosa – gengive rosa e sode sono un segno inequivocabile di salute e cura.
  • Marrone – se hai la pelle più scura, questo potrebbe essere il colore naturale delle tue gengive. Avere gengive scure può anche essere dovuto all'esposizione solare: i raggi del sole infatti possono stimolare la produzione di melanina nelle gengive. Controllane l'aspetto e fai attenzione che il bordo attorno ai denti non cambi colore. Le gengive devono apparire sode e lisce, a prescindere dal loro naturale colore.
  • Rosso – gengive rosse sono indice di infiammazione o infezione. Probabilmente saranno sensibili e potrebbero addirittura sanguinare quando ci si lava i denti o si passa il filo interdentale. In questo caso, è bene rivolgersi prontamente a un medico.
  • Giallo – una tonalità leggermente gialla o una patina giallastra sulle gengive è indice di gengivite. Questa condizione, solitamente accompagnata da gengive gonfie e infiammate, è piuttosto comune e può essere curata rivolgendosi a un dentista e migliorando l'igiene orale. Tuttavia, la presenza di piaghe gialle potrebbe essere sintomo di infezione virale o ulcera.
  • Nero – le gengive nere possono rappresentare una preoccupazione, specie se il cambiamento è anomalo. In genere il nero sono associate all'uso di tabacco o di alcuni particolari farmaci. Il medico o il dentista potrà esaminare la particolare storia clinica e fornire un parere specifico.
  • Bianco – le gengive bianche sono comunemente causate da uno di due fattori. Una patina bianca è solitamente dovuta a micosi, la cui cura richiede assistenza medica. Gengive bianche e doloranti, al limite con piaghe, saranno sensibili e fastidiose. Probabilmente la causa è un'infezione virale che non andrebbe trascurata. In questi casi è bene consultare tempestivamente un medico o un dentista.
  • Grigio – se le gengive presentano come una patina grigia è indice di sistema immunitario indebolito. Che tu sia un fumatore o stia attraversando un periodo di stress, le gengive grigie sono spesso collegate a un'infezione batterica che richiede l'esame di un medico.
Mantenere bocca e gengive sane è facile quando si sa a cosa fare attenzione. Il colore delle gengive è un modo facile per tenere sotto controllo la salute. Usa le informazioni appena fornite per approfondire ma non esitare a rivolgerti al tuo dentista per un parere medico. Eventuali cambiamenti del colore delle gengive dovrebbero essere rilevati e controllati prima possibile. Per problemi gengivali puoi provare il dentifricio Zendium BioGum™, disponibile solo in farmacia. Zendium, utilizza proteine ed enzimi che sono naturalmente presenti nella bocca. Ogni volta che ti spazzoli i denti Zendium potenzia le tue difese naturali, rafforzando la tua capacità di combattere i batteri, causa di infiammazioni e sanguinamento gengivale. Zendium BioGum™ ispirandosi ad un’azione biologica, agisce contro i batteri grazie ad enzimi e proteine, tra cui la lattoferrina, nota per aiutare a combattere i problemi gengivali.

Il colore delle gengive può cambiare a seconda delle salute, non solo della bocca ma di tutto il corpo.

MOUTH_840x430_F4

I consigli forniti nel presente articolo non costituiscono parere medico e hanno scopo puramente informativo. In caso di disturbi, si raccomanda sempre di rivolgersi a un medico.

Prodotti consigliati

Back to top