Bambino con ulcera

Pazienti con una mucosa orale delicata

 

Supporto per i pazienti con una mucosa orale delicata

Quando i pazienti pensano a mantenere la bocca sana, spesso considerano solo i denti e trascurano le gengive e i tessuti molli. Inoltre, i tessuti molli sono delicati e alcune persone possono essere sensibili a certi dentifrici, come quelli contenenti sodio lauril solfato (SLS). Se questo porta a cattive pratiche di igiene orale, può rendere i pazienti vulnerabili ai problemi gengivali.

I dentisti hanno l'opportunità di incoraggiare questi pazienti a rispettare una buona routine di igiene orale. Un dentifricio con una formulazione delicata, ma efficace nel prevenire problemi gengivali e carie, può essere un passo importante per i pazienti che trovano sgradevole spazzolare i denti.

Quali pazienti possono trovare sgradevole spazzolare i denti?

I pazienti con tessuti molli orali più sensibili possono beneficiare di approcci più delicati che rendono più gradevole la pulizia dei denti. Questi pazienti includono comunemente bambini e persone con ulcere o secchezza delle fauci.

  • Le ulcere della bocca colpiscono più di 1 persona su 5 e sono più comuni nei bambini, nelle persone sottoposte a procedure ortodontiche e nelle persone sotto stress. Le persone con ulcere possono trovare che la loro bocca sia molto più sensibile a determinati alimenti, bevande o dentifrici contenenti SLS.
  • La secchezza delle fauci è una condizione comune, soprattutto tra i pazienti più anziani o quelli che soffrono di stress o depressione. Anche le persone che assumono farmaci come antidepressivi, antipertensivi, diuretici o antistaminici, che alterano la produzione di saliva, sono soggette a secchezza delle fauci. La saliva è fondamentale per la salute di denti e gengive, contiene enzimi antibatterici naturali e proteine che aiutano a tenere a bada i batteri cattivi. Le persone con la bocca secca producono meno saliva, e questo può disturbare l'equilibrio naturale del microbioma orale, causando problemi alle gengive o carie.
  • I bambini hanno una densità di papille gustative molto più alta rispetto agli adulti, quindi possono essere sensibili ai gusti forti e soffrire più spesso di ulcere.
  • Le persone che si sottopongono a chemioterapia possono sperimentare una secchezza delle fauci come conseguenza del trattamento.

Zendium è 4 volte delicato sui tessuti molli della bocca.

Zendium è un dentifricio al fluoro leggero, privo di SLS, che offre una protezione delicata potenziando le difese naturali della bocca e che ha dimostrato di migliorare la salute delle gengive.

Al posto dell'SLS, contiene un agente gentile e poco schiumogeno chiamato 30-stereato, che rispetta i delicati tessuti molli della bocca, contribuendo a proteggere l'integrità del rivestimento epiteliale. Inoltre, ha un gusto meno forte. Questo rende Zendium ideale per chi soffre di ulcere aftose, per chi ha la bocca secca e per i bambini.